interessi

Lo Studio è in grado di rilevare le irregolarità e le anomalie finanziarie su derivati, swap e prodotti finanziari in genere soprattutto in caso di anomalo andamento dello strumento finanziario, e proporre la migliore strategia di supporto per la tutela delle imprese.

I derivati sono strumenti finanziari il cui valore è collegato ad altri parametri finanziari, quali ad esempio tassi di interesse variabile, tassi di cambio o il prezzo di beni quotati.

Sulla carta l’obiettivo è la copertura di un rischio connesso alla variabilità di un indice, ma nella realtà i derivati spesso non generano la copertura promessa, in quanto hanno alla base una contrattualistica incompleta e irregolaree nascondono costi occulti di non facile intelligibilità.

Essendo prodotti finanziari complessi, i derivati dovrebbero essere proposti solo ad interlocutori esperti capaci di valutare i rischi in rapporto alle proprie esigenze, ma spesso sono utilizzati dalle banche a fini speculativi.

Un particolare tipo di derivato è l’Interest Rate Swap (IRS), con il quale la banca propone al correntista di tutelarsi da un rialzo dei tassi di un mutuoa tasso variabile superiore a una determinata percentuale, pagando una sortadi “assicurazione” nella forma del derivato.

Spesso il cliente sottoscrive un derivato senza saperlo, nascosto tra la documentazione del mutuo o del finanziamento.

Con una pre-analisi GRATUITA e la successiva perizia econometrica, siamo in grado di evidenziare i profili di annullabilità parziale o totale dell’operazione, individuare i profili di rischio e tutti i costi occulti, ivi comprese le perdite.

Approfondimenti